Contattaci su WhatsApp

Booking on-line

Verifica disponibilità

PORTOFINO

Tra cielo e mare, visitando il promontorio di Portofino potrai vedere:

Un paesaggio naturale meraviglioso dove il meglio lo si scopre a piedi.
Si è abituati a pensare che, in Liguria, Portofino sia una destinazione per ricchi e anche se per quel che riguarda il borgo
e il porticciolo lo è, rimangono ampi spazi per chi ama il mare, la natura, le passeggiate e il trekking.

I sentieri del parco affascinanti e sorprendenti.
Partendo da Portofino il sentiero principale, denominato “ Verdeazzurro “raggiunge san Fruttuoso e prosegue per punta Chiappa, San Rocco e Camogli.
Altri sentieri più o meno impegnativi consentono di vistare accuratamente il parco e godere di una vista stupenda sia verso il Golfo del Tigullio che verso il Golfo Paradiso.

I borghi più famosi e le piccole frazioni.
Portofino, costruita ed utilizzata dagli antichi romani come attracco sicuro e porto di pesca, col nome di Portus Delfini, è diventata famosa nel mondo,
tanto da essere frequentata con i loro yachts da attori, artisti dello spettacolo, armatori, petrolieri, politici, personaggi sportivi.
San Fruttuoso, piccolissimo borgo di pescatori, è raggiungibile solo in battello o a piedi, è inserita in una stupenda insenatura naturale
dove ad alcuni metri di profondità è stato posto il famoso Cristo Degli Abissi.
Camogli, con un porticciolo molto attivo per la pesca, è una cittadina stupenda da visitare con le sue antiche case costruite a schiera sul mare con i colori tipici genovesi.
San Rocco, situata sulle alture del passo Ruta, domina i dintorni con una vista fantastica fino a Genova.
Punta Chiappa, dove si trova un gruppetto di piccole case, è uno scoglio piatto proiettato verso il mare aperto.

Tutto il promontorio, il Faro di Portofino, le rocce a picco sul mare dal battello.
Un servizio di battelli, collega tutto l’anno Camogli con San Fruttuoso mentre un altro non disponibile d’inverno
collega San Fruttuoso con Portofino e con Santa Margherita.
Si tratta di un battello per trasporto di sole persone e non di un traghetto per le auto e la compagnia è la “ Navigazione Golfo Paradiso.
Tra Camogli e Santa Margherita esiste la linea ferroviaria che consente di completare il tour.

Portofino e dintorni, il Golfo del Tigullio, soggiornando a Deiva Marina.
E’ facile da qui raggiungere tutte le località del Tigullio e della Riviera della Liguria di Levante, col treno,
attraversando Moneglia, Riva Trigoso, Sestri Levante, Cavi, Lavagna, Chiavari, Zoagli, Rapallo, Santa Margherita.
A Portofino non si arriva in treno ma esiste un collegamento in autobus dalla stazione ferroviaria di S Margherita.
Alcuni treni trasportano le bici al seguito e tra Santa Margherita e Portofino la strada è in pianura.
Anche la strada statale Aurelia, consente di effettuare lo stesso percorso in automobile, in moto o in bicicletta
con un percorso pianeggiante fino a Chiavari e con varie salite fino a santa Margherita.
L’autostrada Genova Livorno, consente di raggiungere Rapallo da Deiva Marina in 30 minuti.